G Watch R: recensione completa dello smartwatch LG

8
Prezzo al pubblico:  € 269 

PROS:

  • Robusto, resistente all’acqua, fatto in metallo
  • Durata della batteria sorprendentemente lunga!
  • Molto comodo da indossare
  • Display touch screen P-OLED circolare e molto luminoso
  • Controllo vocale impeccabile

CONS:

  • Troppo grande per chi ha il polso piccolo
  • Android Wear è ancora in fase di collaudo
  • Uso offline molto limitato
  • Non è presente la luminosità automatica

Presentato all’IFA di Berlino, G Watch R è il secondo tentativo di casa LG di realizzare uno smartwatch Android. Vediamo assieme le principali funzionalità e caratteristiche di questo orologio intelligente!

lg-g-watch-r-ifa-9

Design

Con questo modello LG sembra aver capito che la chiave del successo sta anche nel design. Infatti a prima vista G Watch R colpisce per il look audace che riprende le forme curve degli orologi tradizionali: decisamente anni luce di distanza dai fatiscenti mattoncini rettangolari che finora  hanno dominato il mercato nascente degli smartwatch!

LG Watch R è il primo smartwatch al mondo con display P-OLEDs circolare che utilizza il 100% della propria superficie, a differenza di altri modelli come Moto 360 che sono “tagliati” nella parte inferiore. Il design di questo modello è classico e senza tempo, e il richiamo alla tradizionalità viene accentuato da elementi come la ghiera numerata che circonda il display, che ricorda molto da vicino i classici orologi sportivi da uomo.

La robusta struttura in acciaio Inox resistente all’acqua è avvolta da un colore nero opaco che ne conferisce un tocco di classe e ricercatezza. Lo schermo da 1,3 pollici con risoluzione 320×320 pixel è molto luminoso e permette una ottima visualizzazione anche quando esposto alla luce diretta del sole. C’è però da notare che non è possibile regolare manualmente la luminosità dello schermo, mancanza che può costituire un rovescio della medaglia e rivelarsi fastidioso in condizioni di molto buio (come al cinema).

Il cinturino è in vera pelle, un pò rigido all’inizio ma comunque comodo, ed è intercambiabile a piacimento. L’unico tasto fisico è posto sulla destra: serve ad accendere e spegnere lo schermo o ad accedere alle impostazioni. Nonostante sia realizzato per somigliare ad una rotellina classica di un orologio, se ruotato non svolge alcuna funzione.

In generale l’orologio si presenta abbastanza ingombrante. Se indossato da un uomo non si nota, le dimensioni di questo modello sembrano decisamente sovradimensionate per un delicato polso femminile e viene da chiedersi se sia davvero uno smartwatch Unisex come ha affermata a più riprese LG.

 

lg g watch r recensione

Caratteristiche tecniche

[bullet_block large_icon=”15.png” width=”” alignment=”center”]

  • Sistema operativo: Android Wear
  • Schermo: 1,3 pollici, 320 x 320 P-OLED
  • Processore: 1.2 GHz Snapdragon processore da 400
  • Memoria: 512 MB di RAM
  • Stoccaggio: 4 GB
  • Connettività: Bluetooth 4.0
  • Dimensioni: 46,4 x 53,6 x 11,1 millimetri
  • Peso: 62g
  • Durata della batteria: 410mAh

[/bullet_block]

Video Ufficiale LG Watch R

G Watch R: recensione completa dello smartwatch LG

Usabilità

Ovviamente su G Watch R gira il nuovo sistema operativo Android Wear, che permette di accedere alle più svariate funzionalità, da quelle legate al fitness (cardiometro, contapassi) a quelle legate all’ottimizzazione delle proprie attività giornaliere (promemoria, indicazioni stradali, prenotazione voli e hotel, controllo del meteo e tanto altro). Con un click è possibile accedere alla vasta suite di Google Now.

Scrollando verso il basso, si potranno visualizzare tanti piccoli riquadri con le schede che mostrano informazioni utili nella propria vita quotidiana, il cui contenuto è basato su nostre scelte e ricerche recenti. Scrollando una scheda da destra verso sinistra si visualizzano le informazioni dettagliate, mentre scrollandola da sinistra a destra la si cancella.

Inutile dirlo: per utilizzare Android Wear occorre avere sempre con se un telefono Android, senza il quale lo stesso smartwatch diventerebbe pressoché inutile, con grande dispiacere degli utenti Windows e Apple.

[divider style=”9″]

Dove acquistare LG G Watch R?

Sei un rivenditore? Hai partita Iva? Compila il modulo per diventare nostro cliente, oppure  pulsante2

Sei un privato? Puoi acquistare questo prodotto dai nostri clienti

 Archos 45 Neon  Unieuro-spa (Copy)   logo-mediaworld (Copy)   logo comet (Copy)   euronics-logo   Logo_Trony (Copy)   Logo_Expert (Copy)

[divider style=”9″]

Il sistema Android Wear presenta per anche diversi importanti limiti: è poco utile se sconnesso da un telefono,  non è possibile fare telefonate né inserire testo se non vocalmente.

A questo difetto ha cercato di porre argine LG elaborando un sistema di controllo vocale davvero ottimo, che risulta fondamentale su un dispositivo così piccolo per impostare orari, rispondere ai messaggi e aprire mappe senza dover diventare miopi., inoltre funziona davvero bene anche in ambienti rumorosi come un pub o l’interno della propria macchina con traffico e finestrini abbassati.

Il controllo vocale è anche il principale mezzo con cui dovrete ricercare e attivare le vostre apps, troppo numerose per poter averne il controllo diretto attraverso lo schermo, e forse per i primi giorni si potrebbero trovare delle difficoltà ad abituarcisi.

Ad ogni modo, G Watch R ha un processore da 1.2 GHz con 512 MB di RAM, che garantisce una potenza più che adeguata per giocare a qualsiasi gioco, editare video e tant’altro e soprattutto (grazie al cielo!) evita rallentamenti durante la navigazione. Non ci sarebbe nulla di più frustrante di un orologio che lagga!

A questo si aggiunge un display OLED con risoluzione da 320×320 pixel, capace di garantire un realismo dei colori e una nitidezza formidabili, mostrando tutta la potenza tecnologica di una nuova generazione di smartwatch.

recensione lg g watch r

Batteria

La durata della batteria degli smartwatch è un problema spinoso che da diversi mesi sta costituendo il tallone d’Achille dei nuovi orologi intelligenti, che almeno al momento ne sta frenando la diffusione nel mercato di massa. LG sembra però essere giunta ad un lodevole risultato.

Il lato posteriore di G Watch R ospita una batteria da 410 mAh, molto più grande di quelle presenti dai principali competitors Moto 360 e Samsung Gear S.

Quanto dura? Con un utilizzo frequente durante la giornata e spegnendo lo smartwatch prima di andare a dormire, può stare carica dai 2 ai 3 giorni. Un uso più smodato, con ore di navigazione al giorno e ripetuti comandi vocali, riduce la sua durata a due giorni.

LG G Watch R non ha un sistema di ricarica wireless. Così come avviene per altri orologi simili come Apple Watch dispone di un magnete sul retro e per ricaricarlo basta appoggiarlo sul caricabatterie.

 

Conclusioni

Considerando l’alta risoluzione grafica, il touchscreen a colori, un processore di notevoli dimensioni e una batteria abbastanza longeva, questo nuovo smartwatch è capace di dare soddisfazioni. In un panorama smartwatch non ancora ben definito, in cui le esigenze di chi cerca un prodotto simile variano molto da persona a persona, LG G Watch R è al momento il miglior dispositivo Android Wear presente sul mercato.

D’altra parte sistema operativo Android Wear è decisamente ancora all’inizio della sua storia e in continuo perfezionamento: aspetteremo di vedere i futuri aggiornamenti per una valutazione complessiva più esauriente!

 

Sei d’accordo con la nostra recensione?

Scrivici i tuoi commenti qui sotto

Prezzo al pubblico:  € 269  Robusto, resistente all’acqua, fatto in metallo Durata della batteria sorprendentemente lunga! Molto comodo da indossare Display touch screen P-OLED circolare e molto luminoso Controllo vocale impeccabile Troppo grande per chi ha il polso piccolo Android Wear è ancora in fase di collaudo Uso offline molto limitato Non è presente la luminosità automatica Presentato all'IFA di Berlino, G Watch R è il secondo tentativo di casa LG di ...
8 Review Score
Generale

Design
8.5
Autonomia
8.5
Hardware
7
Usabilità
7.5
Display
8.5
Prezzo
7

Tags: ,

Un nostro agente ti ricontatterà il prima possibile.

Non riceverai spam. La tua privacy è al sicuro

Chiudi questa finestra

I vantaggi di Concorde

  • Migliori Brand del settore
  • Agente di Zona dedicato
  • Logistica e IT Avanzati